PROGETTI GIOVANI

Afol Ovest Milano Eurolavoro Soc. Cons. a r.l. partecipa a bandi finanziati da Provincia di Milano, Regione Lombardia o altri Enti finanziatori finalizzati a realizzare servizi orientativi sul territorio, azioni di sistema inerenti tali temi e alla creazione di reti con enti del territori

 

informarsi per scegliere al meglio la Scuola Secondaria di Secondo Grado: la consueta iniziativa Campus delle Scuole Superiori di Parabiago

Sabato 15/10/2016 dalle 9.30- alle 15.30

presso il Plesso "Romano Rancilio" - Villa Stanza di Parabiago

le scuole secondarie di secondo grado presentano la propria offerta formativa.

Alle 10.30 presentazione del Sistema Scolastico Secondario di Secondo Grado e alcuni presidi risponderanno a quesiti e questioni.

Dalle 11.30 alle 15.30 presenza dello Sportello Esagono III di Legnano negli spazi espositivi per informazioni e spunti.

Scarica il volantino Campus 2016

 

 

 

PROMETEO

Piano territoriale Giovani

Ambito del Legnanese e Magentino

Prometeo logo uffProgetto “Prometeo: Innovazione e imprenditorialità

 

SOGGETTI

Legnanese e Magentino.

Capofila: Città Metropolitana di Milano.

Comuni: 24.

Partner pubblici: 29 - Partner privati: 10 - Partner finanziatori: 12 comuni.

Associazioni giovanili, gruppi giovanili: 6.

 

DESTINATARI

Giovani nell'ambito territoriale di Legnano e Magenta.

OBIETTIVO

Realizzazione di interventi mirati a sviluppare competenze dei giovani, con particolare attenzione all'emersione delle competenze acquisite in contesti informali, allo sviluppo e all'affiancamento di competenze specifiche utili nell'inserimento del mercato del lavoro e allo sviluppo dell'autoimprenditorialità.

 

DESCRIZIONE PROGETTO

Il progetto si articola attorno a 6 azioni specifiche che fanno riferimento al supporto all'ideazione e realizzazione di progetti imprenditoriali (3) e agli strumenti di comunicazione digitale (2).

  • Una formazione SES (smart, effective, short): favorire la creazione di proposte formative di breve durata, finalizzate all'acquisizione di competenze direttamente spendibili nel mercato del lavoro; promuovere la partecipazione di giovani a corsi di formazione; favorire l'inserimento lavorativo attraverso il finanziamento e la promozione di stage. Per maggiori informazioni sui corsi disponibili, consultare gli allegati a fondo pagina.
    Per candidarti alla partecipazione a uno dei corsi, scarica e compila il format che trovi a fondo pagina. Le candidature possono essere inviate dalle ore 0.00 del giorno 22 febbraio 2016 alle ore 23.59 del giorno 11 marzo 2016 all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
  • L'Europa per i giovani: aumentare la conoscenza delle opportunità lavorative che l'Europa mette a disposizione dei giovani; comunicare agli imprenditori e ai giovani le opportunità connesse alle iniziative di Garanzia Giovani e alla cumulabilità con le risorse messe a disposizione dal Jobs Act.
  • Idee che fanno impresa: promuovere lo sviluppo dei principi dell'imprenditorialità nelle scuole, associazioni e gruppi giovanili; accompagnare singoli e gruppi di giovani nello sviluppo della propria idea imprenditoriale; promuovere azioni di crow funding finalizzate al finanziamento di idee di imprenditorialità giovanile; contribuire economicamente all’avvio di 3 imprese giovanili.
  • Driver di opportunità: Favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, promuovendo la conoscenza dei giovani che hanno partecipato alle azioni 1 e 3 presso le aziende del territorio.
  • La certificazione delle esperienze maturate attraverso l'impegno a favore di enti pubblici e del terzo settore.
  • Verso una governance integrata delle politiche giovanili che consenta di garantire la tenuta dei progetti, monitorare e valutare i risultati conseguiti, favorire la partecipazione allargata ai processi decisionali.

 

Per maggiori informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica il format di candidatura ai voucher formativi  

 

Un'opportunità per i giovani: la Certificazione delle esperienze attraverso il Progetto Prometeo

 

Cos'è

Il sistema di certificazione delle esperienze è uno strumento progettato per favorire la valorizzazione delle esperienze informali svolte dai giovani, nel processo di ricerca di un impiego.
Si tratta di un sistema che consente la catalogazione delle esperienze svolte dai giovani nel campo del volontariato e ne certifica pubblicamente la veridicità, consentendo ai giovani di allegare la certificazione ottenuta al proprio curriculum vitae.

Come funziona

Il modello è totalmente web based.
Attraverso questa pagina del sito della Città metropolitana, sarà possibile scaricare le dichiarazioni di inizio e fine attività (le trovate a fondo pagina), che andranno rimandate via mail all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le comunicazioni possono essere inviate sia dal giovane interessato, sia dall’ente presso il quale viene realizzato il servizio.

Quando un giovane inizia la propria attività di volontariato presso un ente/associazione/gruppo sportivo, egli stesso o l’ente che lo ospita manda una comunicazione di avvio delle attività dove indica la data di avvio, il tipo di attività, nome, cognome e codice fiscale del giovane.

Al termine dell’attività il giovane o l’ente carica sul sito una certificazione (con autocertificazione di atto notorio) in cui il rappresentante legale dichiara che il giovani ha svolto l’attività descritta, indicando anche il numero di ore e il periodo temporale di riferimento.
Tutte le comunicazioni sono redatte attraverso autodichiarazioni sostitutive di atto notorio ai sensi dell’ art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i.

Le certificazioni caricate confluiscono in un database gestito a livello metropolitano, che associa, per ogni giovane inserito le certificazioni associate e dispone in automatico un report di sintesi delle attività certificate.
Il giovane che desidera avere il prospetto di tutte le attività certificate, da allegare al proprio cv, lo richiede via mail alla Città metropolitana che provvede a inviarglielo in formato digitale.

Esperienze e competenze

La certificazione che viene prodotta è unicamente relativa alle esperienze monitorate e non fa riferimento alle specifiche competenze acquisite dal giovane. Da questo punto di vista non va confusa con la certificazione delle competenze svolta dagli enti di formazione e riconosciuta dalla Regione Lombardia.

Cosa può rientrare nella certificazione delle esperienze

  • attività svolte presso associazioni di volontariato o di promozione sociale registrate presso i registri provinciali
  • attività in ambito sportivo (allenatori, dirigenti, etc…)
  • attività di volontariato svolte presso amministrazioni pubbliche, parrocchie ed enti religiosi
  • servizio civile volontario e SVE
  • attività svolte all’intero di “Dotecomune”
  • attività di volontariato ed integrative svolte all’interno del sistema istruzione/formazione valide per l’acquisizione di crediti formativi

Per essere considerate valide le attività devono essere svolte all’interno di enti riconosciuti che abbiano un proprio rappresentante legale, per le quali sia stata consegnata alla Città metropolitana di Milano tutta la documentazione prevista.

Controlli e verifiche

Per evitare abusi la Città metropolitana di Milano effettuerà dei controlli a campione per verificare l’autenticità delle certificazioni ricevute. I soggetti che avranno presentato dichiarazioni false saranno denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Partnership

Il sistema di certificazione delle esperienze ha preso avvio nell’ambito dei piani di lavoro territoriali per le politiche giovanili 2012.
Il sistema è condiviso dalle amministrazioni comunali partner del progetto.
Sono in corso contatti per la condivisione del sistema di certificazione delle esperienze con le organizzazioni datoriali e sindacali presenti a livello metropolitano.

Scarica la locandina  

 

ESAGONO- ORIENTAMENTO SCOLASTICO

Sportello di orientamento per studenti, famiglie e insegnanti
“Progetto Esagono III”- Città Metropolitana – Piano d’azione territoriale in attuazione del Programma
dell’orientamento permanente in Regione Lombardia

Il Servizio è rivolto a:

  • Studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado
  • Studenti che frequentano i primi anni nelle scuole secondaria di secondo grado che necessitino di sostegno alla rimotivazione e/o riorientamento
  • Studenti in uscita dalla scuola superiore
  • Genitori, docenti e referenti scolastici coinvolti nella dinamica decisionale
  • Giovani- adulti con necessità orientative

Cosa offre:

Lo sportello offre consulenza e informazioni utili nei momenti di:

  • Orientamento alla scuola secondaria di secondo grado
  • Riorientamento e rimotivazione durante il percorso scolastico
  • Orientamento post-diploma, orientamento formativo e/o professionale
  • Consulenza a strutture scolastiche per la progettazione e realizzazione di interventi orientativi anche di gruppo

 

 DESCRIZIONE
COLLOQUIO di ACCOGLIENZA (1 ora ca) Prima accoglienza ed informazione sul servizio, erogazione di informazioni
COLLOQUI ORIENTATIVI (max 7 ore) Analisi della storia scolastica, della progettualità scolastico formativa e del bisogno orientativo, definizione delle eventuali azioni successive Accompagnamento alla decisionalità, alla rimotivazione / riorientamento attraverso momenti di autovalutazione guidata e di confronto con l’orientatore, giungendo ad una progettualità efficace

Lo SPORTELLO ORIENTATIVO della rete Esagono è attivo a

Legnano in Via XX Settembre, 30 - accesso dal 26- edificio B3
tel. 0331 455347
giovedì dalle 14.00 alle 16.00

Per informazione e appuntamenti :
0331 455347 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ovest Milano in Rete per la Garanzia Giovani

Il Progetto “Ovest Milano in Rete per la Garanzia Giovani”, finanziato dalla Provincia di Milano, propone ai giovani informazione e sensibilizzazione relativamente alle opportunità proposte dalla Garanzia Giovani.

10 enti del territorio dell’Ovest Milano si sono uniti in rete per fornire supporto e consulenza al primo approccio a questi nuovi servizi che faciliteranno l’inserimento lavorativo dei giovani.

Destinatari:

Giovani under 25 potenziali destinatari Garanzia Giovani ( iscritti ai percorsi di Istruzione o Istruzione e Formazione o fuoriusciti da meno di 4 mesi, neodiplomati,neoqualificati o neolaureati da meno di 4 mesi, studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado, studenti universitari) Giovani NEET under 25, Potenziali Dispersi / Neet,Operatori della rete,Referenti di Istituti Scolastici del territorio, Aziende ed Agenzie operanti sul territorio dell’Ovest Milano,Genitori,Educatori,Docenti.

Cosa offre:

La rete fornisce ai destinatari le informazioni ed il supporto per rendere concreta la Garanzia Giovani, promuovendone l'adesione al progetto e l'accesso ai servizi offerti dagli enti accreditati.

Attraverso il lavoro di Rete territoriale si prevede di ridurre al massimo ed ottimizzare i tempi di ricaduta delle informazioni sui vari livelli adottando una logica di diffusione immediata ad ogni avanzamento della norma a livello nazionale e Regionale e permettendo agli operatori di agire rapidamente nel rinvio verso i servizi accreditati che si occuperanno della realizzazione delle attività sul territorio.Preparare il territorio e i destinatari all’innovazione dei servizi che la Garanzia Giovani propone significa renderli consapevoli e pronti all’adesione al progetto dando loro un’opportunità integrabile nelle progettualità scolastico professionale.

La Rete:

I partner di progetto che realizzano insieme l’informazione sul territorio sono:
Eurolavoro soc. cons. a r.l (capofila)
Liceo Classico Quasimodo - Magenta
IIS Einaudi - Magenta
IIS Bachelet - Abbiategrasso
ASLAM - Magenta
ENAIP - Magenta IAL - Legnano
Euroimpresa - Legnano
Comune di Magenta
Comune di Abbiategrasso

Per saperne di più consulta la NOTA INFORMATIVA

PER INFO:

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. +39 0331 455347

 

Giovani & Lavoro nell'Ovest Milano - Convegno di conclusione

Il progetto Ovest Milano in Rete per la Garanzia Giovani si è concluso il 31 marzo 2015 con il convegno 'Giovani & Lavoro nell'Ovest Milano'. Il momento di confronto ha visto la partecipazione di molti operatori del settore e ha messo in luce le opportunità offerte da Garanzia Giovani tramite la rete territoriale supportata dai dati dell’Osservatorio Socio Economico di Eurolavoro-Afol Ovest Milano. Infatti il quaderno n. 15 redatto dall’Osservatorio ha affrontato una ricerca sull’occupazione dei giovani nell’Ovest Milano negli anni 2008-2014. I risultati dello studio hanno messo in evidenza che il mercato del lavoro giovanile risulta molto frammentario e discontinuo: nei 6 anni presi in considerazione oltre il 50% dei giovani ha lavorato solo per un anno e mezzo e oltre il 55% ha cambiato più volte mansione e settore. Questo obbliga tutto il sistema del lavoro, della formazione e dell’istruzione a ripensare a riprogettare percorsi formativi e servizi di sostegno alla transizione tra posti di lavoro.

Slide Evento Finale               Locandina              Slide Osservatorio