Osservatorio Socio Economico

L’iniziativa

l’Osservatorio Socio Economico (OSE), attivo dal 2000, si occupa della raccolta, dell’elaborazione e dello studio di dati ed informazioni attinenti una pluralità di ambiti tematici diversi, tra cui la demografia, la struttura delle attività economiche, gli andamenti settoriali e quelli del mercato del lavoro locale.

La sua creazione e la sua progressiva e continua implementazione trovano, ragione d'essere nella convinzione che, per poter affrontare in modo adeguato e dare una valida risposta alle varie problematiche del territorio occorra, a monte un’accurata analisi di dati concreti. Un aspetto cruciale per poter agire in modo mirato, efficace ed efficiente rispetto ad un dato fenomeno, infatti, sta proprio nello svolgimento di un'attenta azione conoscitiva, che consenta, appunto, di comprenderne le numerose sfaccettature ad esso sottese.

Attraverso la propria azione, l’Osservatorio intende offrire una visione delle principali caratteristiche dell’Ovest Milano (Alto Milanese e Magentino – Abbiatense), dei suoi fabbisogni, nonchè dei suoi punti di forza e di quelli di debolezza, perseguendo l’obiettivo di:

  • monitorare ed individuare i principali aspetti strutturali dell'economia locale;
  • valutare le traiettorie di sviluppo dell'area nel breve e nel lungo periodo, fornendo un valido ausilio alla definizione delle forme di intervento e di programmazione territoriale;
  • analizzare l'andamento dell’occupazione e del mercato del lavoro locale.

I prodotti

L’attività svolta dall’Osservatorio si concretizza nella realizzazione di numerosi lavori di ricerca che vengono proposti nella forma di comunicati periodici, rapporti su specifiche tematiche di interesse, tavole statistiche ed altre analisi sull'economia locale.

Tutti questi materiali possono essere consultati e scaricati liberamente e possono altresì essere ricevuti direttamente al proprio indirizzo di posta elettronica mandando una mail di richiesta ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Consulta tutta la documentazione

LE ULTIME ANALISI

 

LE IMPRESE E LA DINAMICA IMPRENDITORIALE NELL'OVEST MILANO DURANTE IL 2016

Se ci si dovesse limitare ad osservare i risultati che, in aggregato, hanno caratterizzato il tessuto imprenditoriale dell’Ovest Milano, si sarebbe, indubbiamente, portati a dire che il 2016 è un periodo che si chiude con un bilancio positivo per l’area.
Nel suo insieme, infatti, la compagine produttiva si rafforza ulteriormente, avanzando e portandosi su livelli superiori rispetto a quanto rilevato durante l’anno precedente. In aggiunta a ciò, si nota, poi, come solo pochi settori si pongano in controtendenza a questa dinamica e, se si escludono i casi in cui il calo si esaurisce in poche unità, di fatto, l’unico ambito che vive un arretramento per quanto attiene il numero delle imprese attive è l’industria manifatturiera. Da ultimo, i saldi di nati - mortalità ribadiscono, anche per i dodici mesi appena trascorsi, un avanzo, il quale deriva da un volume delle iscrizioni ai registri camerali nuovamente superiore a quello delle cancellazioni.
A fronte di tutto ciò, approfondendo anche solo di poco l’analisi, ci si renderebbe, però, subito conto di alcuni elementi a cui sarebbero connesse una serie di difficoltà, che tuttora ostacolano la dinamica imprenditoriale sul territorio. Questa nota intende fare il punto proprio su tali aspetti, al fine di appurare in che misura essi rappresentino una peculiarità circoscritta ai comuni dell’Alto Milanese e del Magentino – Abbiatense, piuttosto che delle tendenze più trasversali, in atto su una scala territoriale più ampia.

Approfondisci

 

 

Contatti

Andrea Oldrini
Responsabile Osservatorio Socio Economico
Eurolavoro / AFOL Ovest Milano
Tel. 0331/426927
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.