Osservatorio Socio Economico

L’iniziativa

l’Osservatorio Socio Economico (OSE), attivo dal 2000, si occupa della raccolta, dell’elaborazione e dello studio di dati ed informazioni attinenti una pluralità di ambiti tematici diversi, tra cui la demografia, la struttura delle attività economiche, gli andamenti settoriali e quelli del mercato del lavoro locale.

La sua creazione e la sua progressiva e continua implementazione trovano, ragione d'essere nella convinzione che, per poter affrontare in modo adeguato e dare una valida risposta alle varie problematiche del territorio occorra, a monte un’accurata analisi di dati concreti. Un aspetto cruciale per poter agire in modo mirato, efficace ed efficiente rispetto ad un dato fenomeno, infatti, sta proprio nello svolgimento di un'attenta azione conoscitiva, che consenta, appunto, di comprenderne le numerose sfaccettature ad esso sottese.

Attraverso la propria azione, l’Osservatorio intende offrire una visione delle principali caratteristiche dell’Ovest Milano (Alto Milanese e Magentino – Abbiatense), dei suoi fabbisogni, nonchè dei suoi punti di forza e di quelli di debolezza, perseguendo l’obiettivo di:

  • monitorare ed individuare i principali aspetti strutturali dell'economia locale;
  • valutare le traiettorie di sviluppo dell'area nel breve e nel lungo periodo, fornendo un valido ausilio alla definizione delle forme di intervento e di programmazione territoriale;
  • analizzare l'andamento dell’occupazione e del mercato del lavoro locale.

I prodotti

L’attività svolta dall’Osservatorio si concretizza nella realizzazione di numerosi lavori di ricerca che vengono proposti nella forma di comunicati periodici, rapporti su specifiche tematiche di interesse, tavole statistiche ed altre analisi sull'economia locale.

Tutti questi materiali possono essere consultati e scaricati liberamente e possono altresì essere ricevuti direttamente al proprio indirizzo di posta elettronica mandando una mail di richiesta ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Consulta tutta la documentazione

LE ULTIME ANALISI

 

UNA NUOVA FONTE PER LO STUDIO DELLE DINAMICHE OCCUPAZIONALI: LA DOMANDA DI PROFESSIONALITA' NELL'OVEST MILANO SECONDO I DATI DI JOSHUA

La domanda di figure professionali rappresenta un argomento di intenso dibattito nelle politiche per l'occupazione sia per la sua portata, sia per l’ampia platea dei soggetti che coinvolge. Si pensi, ad esempio, ai giovani (e alle rispettive famiglie) intenti nella scelta del proprio percorso di studio, alle persone alla ricerca di un impiego, piuttosto che ai policy makers ed agli operatori che entrano in gioco nella progettazione e nella realizzazione degli interventi nel campo del lavoro, della formazione e dell’istruzione.
Benchè si avverta un forte bisogno di informazioni dettagliate su questi argomenti, i dati attualmente disponibili risultano limitati soprattutto laddove l'ambito di riferimento riguardi la scala sub-provinciale. Negli anni, la statistica ufficiale ha, indubbiamente, messo a punto strumenti sempre più accurati, tuttavia a questi livelli territoriali permangono numerose aree tematiche scoperte, per le quali occorre ricorrere ad altri dati di natura amministrativa. Seguendo un approccio che intende valorizzare tale patrimonio conoscitivo, questa ricerca effettua una disamina delle caratteristiche e delle potenzialità di una fonte finora mai utilizzata ai fini statistici - l'archivio JOSHUA -, che raccoglie le informazioni relative alle vacancies intercettate dalla rete delle Agenzie per la Formazione l’Orientamento ed il Lavoro attive sul territorio della Città Metropolitana di Milano e della provincia di Monza e Brianza. In particolare, l'analisi esplorativa proposta si concentra sui fabbisogni espressi tra il 1/1/2011 ed il 31/12/2015 da parte di un panel di aziende localizzate nei 50 comuni dell'Ovest Milano, indagando aspetti quali la segmentazione della domanda di lavoro, le richieste di professionalità, nonchè il mismatching tra la domanda e l'offerta di lavoro.

Il Quaderno, incentrato specificamente sul nostro territorio, costituisce il contributo dell'Osservatorio di Eurolavoro alla giornata di studio MILeS2016 | Milano - Impresa Lavoro e Società 2016 organizzata dall'Istat e tenutasi il 5 ottobre 2016.

Approfondisci

 

 

Contatti

Andrea Oldrini
Responsabile Osservatorio Socio Economico
Eurolavoro / AFOL Ovest Milano
Tel. 0331/426927
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.