DOTE UNICA LAVORO

Regione Lombardia ha da tempo introdotto un nuovo sistema delle politiche attive per il lavoro: si tratta di un nuovo strumento di promozione del lavoro messo a disposizione dei cittadini, vale a dire un pacchetto di servizi personalizzati e integrati fortemente mirati al risultato occupazionale fruibili presso la rete degli enti accreditati sul territorio Dote Unica Lavoro dunque presso Eurolavoro-Afol Ovest Milano.

Dote Unica Lavoro Offre percorsi personalizzati: individua quattro distinte fasce d’intensità di aiuto, in relazione alle diverse difficoltà occupazionali delle persone, misurate in base alla distanza dal mercato del lavoro, all’età, al titolo di studio e al genere dei singoli individui. Il cittadino può fruire di un aiuto proporzionato alle sue difficoltà di inserimento nel mercato del lavoro: ad ogni fascia corrisponde una dote di valore commisurato alle sue esigenze e sceglie quei servizi necessari e funzionali a raggiungere i propri obiettivi occupazionali.

Alla dote si accede tramite Eurolavoro-Afol Ovest Milano, in quanto operatore accreditato di Regione Lombardia, per la fruizione di servizi di accoglienza, orientamento, consolidamento delle competenze, accompagnamento ad esperienze professionalizzanti in ambienti lavorativi, avvio al lavoro..

In Regione Lombardia il sistema di finanziamento di servizi mirati alla ricollocazione è strutturato secondo il sistema dotale.

CHI PUO’ ACCEDERE

  • i giovani inoccupati, residenti o domiciliati in Lombardia, fino a 29 anni;
  • i disoccupati in mobilità in deroga o iscritti nelle liste di mobilità ordinaria ex L. 223/91.
  • i disoccupati, residenti o domiciliati in Lombardia
  • occupati in Cassa Integrazione, lavoratori di aziende ubicate in Lombardia

CHI EROGA DOTE UNICA LAVORO E COME RICHIEDERLA

A partire dal 21 ottobre 2013 chi rientra tra i beneficiari può rivolgersi ad Eurolavoro-Afol Ovest Milano o a un altro operatore accreditato da Regione Lombardia per avere maggiori informazioni e fissare un appuntamento per stendere un Piano di interventi personalizzati.

Tutti i servizi di Dote Unica Lavoro sono gratuiti per l'utente.

Eurolavoro-Afol Ovest Milano o l’operatore prescelto accoglie il/la beneficiario/a e grazie al sistema informativo regionale:

  • compila il suo profilo (dati anagrafici, titolo di studio, condizione occupazionale)
  • verifica le sue caratteristiche
  • calcola la fascia di intensità di aiuto cui ha diritto
  • verifica i servizi da attivare
  • definisce il Piano di Intervento Personalizzato (PIP)
  • invia la domanda di Dote.

Il Piano di Intervento Personalizzato è infatti definito dalla persona insieme all’operatore da un paniere di servizi individuando quelli necessari e funzionali a raggiungere gli obiettivi occupazionali.

LE FASCE D’AIUTO

Regione Lombardia ha individuato, in funzione del sistema regionale di finanziamento della Dote Unica Lavoro, quattro fasce di intensità di aiuto, calcolate in base a: distanza dal mercato del lavoro, età, titolo di studio e genere di ogni individuo.

Ad ogni fascia corrisponde una Dote: il valore è stabilito in proporzione alla fascia d’intensità d’aiuto a cui si accede. Entro il valore della propria dote, la persona sceglie i servizi per il lavoro più funzionali alla sua condizione, con l’obiettivo principale di trovare lavoro.

La Dote Unica Lavoro, nell’assegnazione delle risorse da impiegare per i servizi di lavoro ed eventualmente di formazione, tiene conto delle condizioni in cui si trova la persona e dell’aiuto di cui necessita.

Sulla base delle caratteristiche del destinatario il sistema definisce in automatico l’appartenenza ad una delle seguenti fasce di intensità d’aiuto:

  • Fascia 1. Intensità di aiuto bassa: persone che possono trovare lavoro in autonomia o richiedono un supporto minimo per la collocazione o ricollocazione nel Mercato del Lavoro;
  • Fascia 2. Intensità di aiuto media: persone che necessitano di servizi intensivi per la collocazione o ricollocazione nel Mercato del Lavoro;
  • Fascia 3. Intensità di aiuto alta: persone che necessitano di servizi per un periodo medio/lungo e di forte sostegno individuale per la collocazione o ricollocazione nel Mercato del Lavoro;
  • Fascia 4. Altro aiuto: dedicata ai lavoratori di aziende che hanno sede in Lombardia e che rientrano in accordi contrattuali che prevedano la riduzione dell’orario di lavoro (in particolare Accordi/Contratti di solidarietà) e i lavoratori che si apprestano a fruire dell’ultimo periodo di CIGD senza possibilità di rinnovo.

La fascia cui appartiene la persona determina il valore e la durata della dote assegnata.

DURATA DELLA DOTE

La Dote ha durata diversa a seconda della fascia di aiuto cui appartiene la persona:

  • Fascia 1. Intensità di aiuto bassa: 3 mesi, 90 gg. da calendario;
  • Fascia 2. Intensità di aiuto media: 6 mesi, 180 gg. da calendario;
  • Fascia 3. Intensità di aiuto alta: 6 mesi, 180 gg. da calendario;
  • Fascia 4. Altro aiuto: 6 mesi, 180 gg. da calendario;

La Dote si conclude positivamente nel momento in cui si raggiunge il risultato di inserimento lavorativo, che consiste nella sottoscrizione di uno o più contratti per un periodo complessivo di almeno 180 giorni oppure nell’avvio di un’attività imprenditoriale. Nel caso in cui la Dote si concludesse senza portare all’inserimento lavorativo della persona, si può attivare una nuova Dote, fino ad un massimo 3 doti.

I SERVIZI OFFERTI DA DOTE UNICA LAVORO

I servizi si articolano in:

  1. Servizi di base (Accoglienza, colloquio specialistico e definiaizone del percorso) sono i servizi che consentono al beneficiario di richiedere tramite Eurolavoro–Afol Ovest Milano o altro ente accreditato la Dote Unica Lavoro
  2. 2) Accoglienza e Orientamento (Bilancio di competenze, Analisi delle propensioni e delle attitudini all’aimprenditorialità, orientamento e formazione alla ricerca attiva del lavoro, accompagnamento continuo). In base a quanto pattuito in sede di stesura della richiesta di dote e di PIP - Piano di Intervento personalizzato – (v. punto precedente) i servizi sono finalizzati a supportare il/la beneficiario/a a definire un progetto professionale sia di tipo dipendente che imprenditoriale e ad ottenere skills nella ricerca attiva del lavoro
  3. 3) Consolidamento competenze (coaching, formazione, tutoring, certificazione delle competenze, promozione di conoscenze specifiche nell’ambito della gestione di impresa) servizi accessori ed eventualmente finanziabili finalizzati a consolidare le competenze del/lla beneficiario/a nella sua ricerca del lavoro o nel suo progetto imprenditoriale.

GLI INCENTIVI ALL’INSERIMENTO LAVORATIVO

La partecipazione alla DUL Dote Unica Lavoro consente al/la beneficiario/a, compatibilmente e limitatamente alle risorse regionali disponibili, di essere portatore/trice di INCENTIVI per le aziende che l’assumono con contratti a tempo determinato di almeno 12 mesi (incentivo fino a 3000 euro) o con contratto a tempo indeterminato (incentivo fino a 8000 euro)

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni o per attivare la tua dote, rivolgiti alle sedi di Eurolavoro–Afol Ovest Milano.

Per informazioni generali sono inoltre attivi:

  • gli Sportelli SpazioRegione con sedi e orari di apertura
    disponibili sul sito www.spazio.regione.lombardia.it
  • il Call Center numero 800 318 318
    dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00

Oppure il sito regionale www.lavoro.regione.lombardia.it